PERCHE’ SCEGLIERE UN PAVIMENTO LAMINATO

Il 1977 è l’anno di nascita della tecnologia dei pavimenti in laminato. Da allora si è fatta molta strada e molto si è fatto per sviluppare continuamente il prodotto.
Ai giorni nostri, diventa difficile anche per un esperto distinguere un pavimento in laminato di qualità da una pavimentazione in legno. Questo perché da circa 10 anni la tecnica consente di applicare le finiture della superficie del decorativo in maniera sincrona (tecnica dei “pori sincronizzati”). In questo modo le strutture di oggi riescono a riprodurre fedelmente scheggiature, tagli, nodi…

Ma come è fatto un pavimento laminato?

Il nome viene dal latino lamina, che vuol dire strato. Da qui la denominazione spesso utilizzata anche in ambito commerciale di “pavimento stratificato”.

In un laminato identifichiamo sempre, partendo dalla faccia inferiore:

–    Uno strato inferiore “ controbilanciante”
–    Supporto HDF (fibra in legno naturale con densità superiore agli 800kg/mc)
–    Il motivo decorativo, che caratterizza il prodotto
–    Overlay di finitura (superficie resistente all’abrasione.

Nell’Overlay sta il segreto più gelosamente custodito dalle aziende produttrici. Infatti le ricette delle resine che vengono utilizzate per l’impregnazione della superficie, e la realizzazione del trasparente protettivo (fondamentalmente resine melaminiche rinforzate da elementi minerali) saranno responsabili in massima parte della “riuscita” della pavimentazione (resistenza a graffi, abrasione, luce, agenti chimici ecc…)

 

In sintesi i punti di forza di un pavimento laminato possono essere così riassunti:

–    Facilità di pulizia (con la nuova tecnologia acqua + è possibile anche la pulizia a vapore)
–    Convenienza (imbattibile rapporto qualità/prezzo)
–    Praticità (velocità di posa, rimozione semplice, stabilità dei colori, ecc)
–    Superfici antimacchia e non assorbenti, antistaticità.
–    Ecologico (utilizzo di scarti di legno, nessuna presenza di PVC e plastificanti, riciclabilità al 100%, e il decoro sostituisce il tranciato in legno massiccio)

In definitiva un pavimento moderno, attuale, caratterizzato da estrema flessibilità e in continua evoluzione da oggi disponibile anche con l’esclusiva tecnologia dell’attacco unifit, con tutte le sui infinite possibilità di aggancio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi